FACEBOOK, SEDE DI MILANO / by vito corvasce

GALLERY

Nella vita professionale di tutti i giorni molte sono le sfide che costantemente affrontiamo, numerose le salite da scalare, infiniti gli ostacoli, ma rare sono le grandi soddisfazioni. E' stato infatti per me un grandissimo onore sapere all’improvviso di dover fotografare gli interni di una colossale azienda, quella che ha stupito tutto il mondo, battuto ogni possibile record e dal 2004 cambiato le vite di quasi ogni essere umano: Facebook.

La nuova sede di Facebook Italia è stata realizzata da Il Prisma, società di architettura che progetta e realizza spazi dedicati al lavoro che nascono dal confronto di molte menti e talenti creativi che condividono la passione per la sfida e l’innovazione come valori chiave per il perseguimento di risultati di eccellenza. Tutto nel design è all’insegna di fluidità ed italianità, dove un open space di 650 mq con 35 postazioni tecnologicamente avanzate, presenta complementi d’arredo legati alla tradizione nazionale italiana. Ampie finestre si affacciano sui tetti della città italiana più all’avanguardia, con un romantico terrazzino da cui si vede la Torre Velasca. Interni Pop, graffiti e colori frizzanti, soffitti con tubi a vista, senza barriere di alcun genere.

Passeggiando per i corridoi degli uffici la semplicità e l’armonia regnano sovrane in luoghi dove il benessere dei dipendenti sembra essere una fondamentale priorità. Gli spazi ricchi ed originali offrono ogni comfort in quelli che non sembrano più essere dei comuni uffici (e come potrebbero?), ma diventano spazi di vita vera. Pareti variopinte donano spazio alla creatività, sedie ergonomiche offrono comodità e sostegno a menti interconnesse tra loro, interconnesse col mondo intero. Nulla è lasciato al caso, spazi relax donano gusto alla stanchezza quotidiana, lavagne con gessetti, offrono libero sfogo all’immenso flusso di idee, vitale nutrimento di menti sempre attive. Colori, forme e rare simbologie si intrecciano in un luogo finestra dell’universo, proteso da Milano verso utenze sconosciute. 

Il genio e la creatività, l’estro e la follia rivivono sulle mura trasudanti curiosità e innovazione. Tutto parla di velocità nella nascita di un nuovo mondo, quello social, tutto narra della voglia di scoprire, ricercare, costruire ed inventare. Non esistono odori o suoni tipici in uffici straordinari come questi, non esistono consuetudini o lassismo, in un mondo dove tutto viaggia alla velocità del web, tutto scorre sotto l’attenta e geniale impronta della mente imprenditoriale che ha lasciato il mondo intero nello stupore, tutto è armonia e innovazione nell’azienda dell’imprenditore che col suo semplice sorriso ha scosso il pianeta, tutto parla e scorre alla perfezione negli uffici del grande Mark Zuckerberg.